Quando la realtà supera l'immaginazione
Immagine articolo:

Fermato dai vigili al volante a dodici anni: “Sto imparando a guidare”

Quando gli agenti della polizia municipale di Venaria (Torino) hanno incrociato la Punto, non credevano ai loro occhi. Al volante c’era un bambino e, seduto vicino a lui, quello che aveva l’aria di essere un ragazzino. L’allarme è scattato subito. L’Alfa Romeo dei vigili urbani ha invertito il senso di marcia su corso Garibaldi e, dopo aver «agganciato» l’utilitaria con a bordo i due minorenni, ha intimato loro di fermarsi subito a bordo strada. Niente da fare. Il baby pilota – con una buona dose di incoscienza – ha reagito all’alt pigiando il pedale dell’acceleratore e fuggendo in direzione della zona industriale . 

Leggi l'articolo completo su: La Stampa

Metti mi piace alla nostra pagina

E ricevi tutte le notizie più strane, ma vere, dal mondo