Quando la realtà supera l'immaginazione
Immagine articolo:

Gb, leader neonazista si pente e lascia il partito: «Sono gay e ho antenati ebrei»

Uno dei leader del National party britannico (Bnp) ha clamorosamente lasciato il partito, d'ispirazione neonazista. Kevin Wilshaw, in un'intervista alla rete televisiva Channel 4, ha rivelato di sentirsi in colpa per il suo passato e ha fatto coming out: «Sono gay. Ho iniziato a capire di aver sbagliato solo quando gli altri componenti del gruppo hanno iniziato a prendermi di mira perché sospettavano che fossi omosessuale».

Foto:

Leggi l'articolo completo su: Il Messaggero

Metti mi piace alla nostra pagina

E ricevi tutte le notizie più strane, ma vere, dal mondo