Quando la realtà supera l'immaginazione
Immagine articolo:

Bari, 18enne ai domiciliari evade per cantare con neomelodico

“Evade” dai domiciliari per festeggiare il suo 18esimo compleanno, esibendosi in strada insieme al suo cantante neomelodico preferito. È successo a Bari, dove un neo maggiorenne condannato per tentata estorsione e posto alla “permanenza in casa”, l’equivalente per i minori degli arresti domiciliari, è stato trasferito nel carcere minorile Fornelli a causa della “bravata”. Fatali sono stati i selfie: le immagini e i video dell’esibizione finiti sui social non sono infatti sfuggiti ai carabinieri né all’autorità giudiziaria minorile.

Foto:

Leggi l'articolo completo su: Sky TG24

Metti mi piace alla nostra pagina

E ricevi tutte le notizie più strane, ma vere, dal mondo