Quando la realtà supera l'immaginazione
Immagine articolo:

Reddito di cittadinanza, falso sito "Imps": ci cascano in 500mila

Dopo le bufale online e l'assalto ai Caf nel Sud Italia, la ferma volontà di ottenere il reddito di cittadinanza da parte degli italiani ha aggiunto un altro capitolo alla saga. Un falso sito dell'Inps, denominato "Imps" (acronimo dell'inesistente Istituto mondiale per la provvidenza solare), ha registrato mezzo milione di iscrizioni e prenotazioni del sussidio. L'iniziativa era nata come provocazione satirica per mettere in guardia gli utenti.

Foto:

Leggi l'articolo completo su: TGCOM24

Metti mi piace alla nostra pagina

E ricevi tutte le notizie più strane, ma vere, dal mondo